PSICOTERAPIA

Consulenza Dott.ssa Maria Anna Zito

Psicologa – Psicoterapeuta

Il venerdì dalle 9,30 alle 12,30 riceve su appuntamento

presso la sede associativa via Cesare Battisti, 37 Scafati SA

Contatti: Tel. +39 3475167057   e-mail: drssazitopsicologa@gmail.com

logo-zito-definitivo io

“Io sono anche tutte le persone che ho incontrato”

Maria Anna Zito

Sono una Psicologa e una Psicoterapeuta, Gestaltista e Analista Transazionale, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Campania con n.3775. La mia formazione ed esperienza professionale si avvale della collaborazione con numerosi Enti Pubblici e Privati. 

Nel 2005/2006, anno della mia tesi di laurea, ho collaborato come volontaria con l’ASL CE2, presso il SerT di Santa Maria Capua Vetere per una ricerca sul Gioco d’Azzardo Patologico (argomento della mia tesi). Nello stesso periodo ho preso parte, come osservatrice non partecipante, ai gruppi GAM-ANON dei giocatori anonimi dell’Associazione Figli in Famiglia ONLUS di San Giovanni a Teduccio. Il mio interesse per le Dipendenze Patologiche mi ha portato a espletare i miei tirocinii formativi in diversi distretti per le Dipendenze: nel 2007, presso l’ASL NA4, SerT di Acerra e nel 2009/2010 presso l’ASL NA3 SUD, SerT di Pomigliano D’Arco, dove ho co-condotto il gruppo per Giocatori d’Azzardo Patologici.

Nel 2010 ho conseguito la SPECIALIZZAZIONE IN CRIMINOLOGIA CLINICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE, presso l’Isppref con una tesi dal titolo: “Mi dissero che non ce l’avrei fatta”. Dalla Devianza alla vita. Storia di Pino Roveredo scrittore. Negli stessi anni (2007/2010) ho collaborato con diversi Enti del Terzo Settore, affiancando all’attività clinica, attività di progettazione sociale, ricerca e formazione: – 2007/2009 Consorzio di Cooperative Sociali MEDINA: progettazione sociale, selezione del personale, formazione operatori Case Famiglie, progetti di contrasto alle tossicodipendenze, Centri Ascolto Immigrati; – 2006/2009 Parrocchia S. Alfonso Maria Dè Liguori: gruppi adolescenti e formazione educatori; – 2009/2010 Cooperativa Sociale IL MILLEPIEDI: Educativa Territoriale, Progetti di contrasto al Bullismo, Progetti di educazione alla legalità – 2010/2011 ACLI Provinciali di NAPOLI: Responsabile Area Progettazione, Counselling alle Colf, Formazione Specifica Soggetti in Servizio Civile Nazionale, OLP – 2010/2011 Associazione di Volontariato UN CUORE PER AMICO ONLUS: Supervisione ai clowndottori del Reparto di Cardiochirurgia Pediatrica dell’A.O.U. Federico II – 2010/2012 Associazione di Volontariato GENITORI DEL DUEMILA: Formazione Genitori ed insegnanti, Psicologa Centro per la Famiglia, Mediatrice Familiare. – 2012 Piano Sociale di Zona Ambito Territoriale NA13: Formazione in Clownterapia agli aderenti al Tavolo di Concertazione. Dal 2009 sono CLOWNDOTTORE (nome clown Dott.ssa BUDINA) e Coordinatrice Scientifica per l’Associazione di Volontariato WILLCLOWN NAPOLI. Dal 2010 sono Cordinatrice del Centro Polifunzionale per l’Infanzia, l’Adolescenza e la Famiglia MIRON. Dal 2011 collaboro con l’ASL Na3 SUD, Distretto 51, presso l’UOMI di Pomigliano D’Arco, occupandomi di Spazio Adolescenti e Valutazione della Capacità Genitoriali per il Tribunale per i Minorenni. Sono ESPERTO PON e ho collaborato con diverse realtà scolastiche come supporto ai genitori di bambini con bisogni educativi speciali. Ho conseguito la Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt e dell’Analisi Transazionale presso l’IGAT sotto la Direzione e Supervisione del Dott. Antonio Ferrara.

Sono cultrice e praticante di Raja Yoga. Mi interesso di MINDFULLNESS ed in particolare di MEDITAZIONE ZEN e di MEDITAZIONE VIPASSANA. Nel mio approccio terapeutico utilizzo la danza e l’arte come espressione di sè finalizzata alla conquista di una nuova forma di consapevolezza. Nella relazione con il paziente, parto dall’assunto di base berniano secondo il quale OGNUNO E’ OK, ossia ha le potenzialità per vincere nella vita. La vincita dell’essere umano sta nella libertà di ESSERE SE STESSO e nella piena realizzazione della sua essenza. Motivata da tale convinzione mi muovo sottolineando le risorse che il paziente ha e sostenendolo nel mobilitare la sua capacità di cambiare, ridefinendo il modo di guardare al mondo e a se stesso.

 

www.stobeneconme.blogspot.it