costellazioni familiari

Venerdì 11 novembre 2022 dalle 15 alle 20

È necessaria la prenotazione con whatsapp al +39 3389745241

a cura di Lidya Grazia Solvino

Lidya Grazia Solvino
Usui Reiki Master
Karuna Reiki Master
Theta Healer Practitioner
Ha studiato presso Luce – Libera Università di Crescita Evolutiva – Anno di Laurea 2022
Facilitatrice e Coach Metodo “Tutta Un’Altra Vita”
Formazione in Costellazioni presso Alba Sali, Giacomo Bo, Città della Luce
Dal 2009 impegnata a lavorare e approfondire le dinamiche dell’inconscio, su se stessa e sul mondo che la circonda, per restituire la libertà di Essere a tutti coloro che desiderano intraprendere un percorso di Libertà e di riavvicinamento alla propria Essenza.

Le costellazioni familiari sono un metodo di esplorazione delle dinamiche che si basano sull’osservare l’individuo inserito all’interno del proprio sistema e con sistema si fa prima di tutto riferimento alla famiglia di appartenenza.

Come mai la famiglia? L’assunto di base è che ognuno di noi sia quello che è in quanto risultato di tutte le esperienze, le emozioni, le vicende e le situazioni, i percepiti vissuti da chi ci ha preceduto ovvero i nostri antenati.

Bert Hellinger e la nascita delle costellazioni familiari

Bert Hellinger nasce il 16 Dicembre 1925 a Leimen, studioso di teologia e pedogogia, espose le sue teorie sulle costellazioni familiari a partire dal 1980 sostenendo proprio questo: la vita di ognuno di noi è condizionata da destini che possono derivare dal sistema-famiglia e che non ci fanno essere completamente liberi anche se, molti di noi, pensano di esserlo. Le costellazioni familiari servono proprio a questo, portare alla luce dinamiche inconsce che causano sofferenza negli aspetti della vita di ognuno di noi, dal contesto personale al professionale, dalla salute all’amore e così via.

Ciascuno di noi fa parte di una famiglia con cui vive ed a cui è legato, che lo voglia o meno. Spesso continuiamo a ripetere conflitti e malesseri nelle nostre esperienze, oppure portiamo sulle spalle pesi che non ci appartengono. O anche, viviamo a nostra insaputa il tragico destino di un familiare, scomparso da tanto tempo e mai conosciuto. Tutte queste dinamiche ci legano in modo negativo alla famiglia, impedendoci di guardare in avanti con forza gioiosa e di avere successo nella nostra vita.

Come si svolgono le costellazioni familiari?

Le costellazioni familiari si svolgono con molta facilità e, per lo più, all’interno di seminari di gruppo.

Il facilitatore, o il cliente stesso, sceglie un rappresentante per la famiglia del cliente e lo mette davanti ad un gruppo in relazione reciproca ed espone il fine della sua esplorazione. Il cliente dichiara quindi se ci sono particolari temi o situazioni su cui vuole lavorare, come problemi nella relazione, o sul lavoro, o dinamiche che si ripetono e dalle quali non riesce ad individuare una via di uscita.

Una volta compreso l’obiettivo e chiamati a partecipare tutti i rappresentanti che il facilitatore troverà utile inserire nella costellazione familiare, a questi viene chiesto di assecondare gli stati d’animo e i movimenti che emergono; siano questi in relazione ad altri rappresentanti o meno.

A questo punto sta al facilitatore leggere i segnali verbali e non verbali che i rappresentanti condividono guidando l’intera costellazione fino a raggiungere un punto che potremmo definire di “pace” o quiete. Un momento in cui tutti i rappresentanti possano sentire di essere nel posto giusto.

Quanto dura una costellazione familiare?

Non vi è un tempo specifico per la durata della costellazione familiare, può durare 20 minuti così come un’ora o più. Sta alla sensibilità del facilitatore comprendere quando le dinamiche familiari sono emerse e il cliente riceve le comprensioni necessarie per lavorare sul proprio tema.

master yoga per la gravidanza

sabato 8 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.00

L’incontro è aperto a coloro che hanno conseguito il diploma di insegnanti o che sono in formazione per diventare insegnanti yoga.

Corso di Yoga per la Gravidanza tenuto da Giuliana Umbri, insegnante di Raja Yoga dell’ “Accademia di Raja Yoga Satcitananda”

Giulia Umbri segue da molti anni le donne in gravidanza ed è lieta di condividere questa meravigliosa esperienza con insegnanti che vorranno.

Il corso è rivolto agli insegnanti di Yoga che desiderano insegnare anche alle donne in gravidanza e ha una durata di 4 ore circa.

Il master è correlato di tutta la pratica adatta in gravidanza: Stretching, Asana e soprattutto Pranayama, in particolare quelli da adottare negli ultimi mesi, durante il travaglio e durante il parto. Seguendo un percorso che si svilupperà mese per mese, le donne avranno la possibilità di conoscere a fondo il proprio corpo che cambia e di collegarsi ad esso con più consapevolezza.

Particolare attenzione si darà all’approccio che è importantissimo in quanto attraverso la conoscenza e la fiducia nell’insegnante, tutto il lavoro a seguire sarà più semplice e armonico.

Si approfondirà la parte meditativa che riguarda soprattutto il rapporto intimo e consapevole tra la futura madre e il suo bambino.

Giuliana Umbri

Insegnante di Raja Yoga dell’Accademia “Satcitananda”

Nasce a Sorrento il 20 Novembre 1957.  

Si appassiona molto presto alle filosofie orientali e questo la spinge a leggere e a documentarsi sullo Yoga. L’incontro con “Autobiografia di uno Yogi” di Paramahansa Yogananda le cambia la vita, comincia percorsi di preghiere e meditazione (che durano anni) con un gruppo di persone che ancora oggi fanno parte della sua vita. Tra loro c’è Andreina Rinaldi che diventa la sua insegnante di Yoga. Giuliana lo pratica costantemente per anni e se ne appassiona sempre di più. Nel frattempo Nasce a Sorrento l’Associazione Magie della Natura e all’interno di essa l’Accademia di Raja Yoga Satcitananda diretta da Andreina Rinaldi.  Lo Yoga è diventato puro Amore per Giuliana che decide di frequentare i 4 anni che servono come formazione per diventare insegnante di Raja Yoga e nel  2010  si diploma.

Gli Aforismi Yoga di Patanjali, la Baghavad Ghita, Yogananda e tanti altri testi da cui ha studiato diventano il punto da cui partono gli insegnamenti che diventano fondamentali per la sua crescita come persona, come donna e come insegnante di un’ antica e meravigliosa scienza:  il Raja Yoga!

Oggi, tra tirocinio e insegnamento sono  15 anni che divulga lo Yoga nella stessa accademia in cui si è diplomata, portando avanti corsi di 1°e 2° livello di Raja Yoga  e Yoga per la gravidanza.

Da oltre 30 anni è impegnata a divulgare i benefici della dieta vegetariana/vegana/biologica.

 Corsi e Seminari a cui ha partecipato:

2021\2022 Seminario Yoga Flow tenuto da Bettina Pfaff

2019    Seminario di Lila Yoga tenuto da Fiorella Spiezia

2017    Yoga Therapy Seminario di 9  week-end tenuto da Mandeep Singh

2017    Pratica di Lu Long tenuto da Bettina Pfaff

2011    “La colonna vertebrale nella pratica Yoga”  tenuto da Claudio Conte

2009    Corso di Yoga per la gravidanza 

2009    Seminario sui Pranayama tenuto da Bettina Pfaff

2009    Seminario sui Mudra tenuto da Bettina PfaffDurante gli anni di Accademia ha frequentato i corsi di Alberta Biressi sullo Yoga dell’Energia

esercizi di ricarica energetica

studio e pratica, seminario esperienziale

sabato 8 ottobre 2022 dalle ore 9.30 alle 13.00

Risvegliamo il potere dell’energia per guarire corpo, mente e anima.

Impariamo attraverso la pratica degli esercizi di ricarica (sviluppati dal maestro indiano Paramhansa Yogananda) ad attingere “all’inesauribile fonte cosmica” per ricaricare potentemente il corpo in pochi minuti, vivere ogni giorno con più energia e applicare poi nella vita quotidiana questi preziosi insegnamenti.

Tanta pratica al servizio del nostro corpo, della nostra mente e della nostra anima.

a cura di Lidia Nappi

curriculum vitae

Mi chiamo Lidia Nappi sono nata a Pompei, vivo a Scafati da sempre con la mia famiglia, mio marito e mia figlia di 19 anni.

La mia formazione culturale è di tipo umanistico, rivolta prevalentemente all’insegnamento. Nella vita, svolgo un’attività imprenditoriale. Questi due mondi diversi ma paralleli, mi aiutano a creare il giusto equilibrio tra materia e spirito.

La mia passione per lo yoga nasce circa 13 anni fa, quando l’ho ricercato fortemente per la soluzione di una difficoltà fisica che mi accompagnava da diversi anni. Ecco quindi che, intraprendo la strada dell’omeopatia e dello yoga insieme. Il raja yoga prima e l’hatha yoga successivamente mi hanno donato la giusta consapevolezza, il rispetto per il corpo fisico, accompagnato anche ad un nuovo approccio all’alimentazione più appropriata alle mie esigenze. Pian piano sono emerse le mie vere passioni:

La natura e il rispetto per essa con scelte consapevoli;

La ricerca della tranquillità attraverso l’ascolto e la meditazione;

il tutto affinché la mente sia pacificata.

Continuamente sono alla ricerca di nuove conoscenze che alimento con la mia grande passione per la lettura. Apprendo, sperimento e poi cerco di donare, con la consapevolezza e la speranza di trasmetterlo alle persone che mi sono accanto, rispettando la storia di ognuno.

Ho conseguito il diploma d’insegnante di Yoga terminando  il corso quadriennale di studi  all’accademia per insegnanti di Hatha e Raja yoga “A scuola con Yogananda” di Scafati.

Il seminario è aperto a tutti coloro che praticano yoga!

Particolarmente indicato per coloro che sono insegnanti yoga o in formazione per diventare insegnanti.

yoga d’estate: luglio 2022

YOGA LUGLIO:
📌 Dal 4 luglio proseguono le nostre attività yoga nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì
❌ Sono sospese le lezioni del martedì, giovedì e sabato 🚫
🆓 La prima lezione è di prova gratuita!
☎️ Contatta l’insegnante del turno che hai scelto per prenotare la lezione. 🧘🏽‍♀️🧘🏼🧘🏽‍♂️🧘🏼‍♀️🧘🏼‍♂️🧘🏻‍♂️🧘🏻‍♀️

mantra, gli strumenti della mente

sabato 11 giugno dalle 9.30 alle 18.00 e domenica 12 giugno dalle 9.30 alle 13.00

Il seminario è dedicato alla pratica del mantra puspam, il fiore dei canti vedici.

Dischiuderemo il senso del mantra attraverso il canto, lo studio del significato e 

la riappropriazione di questo nel nostro tempo, attraverso il dialogo, insieme. 

a cura di Valeria Brasile

Valeria Brasile, dopo aver terminato gli studi in Psicologia Clinica e di Comunità si dedica allo studio dell’hatha yoga che insegna dal 2010. 

Si appassiona al canto e allo studio di mantra, stotram e bhajan indiani. 

Cantare i mantra fa emergere un immediato sentimento di comunione e dischiude riflessioni sull’essere umano, sulla natura, sull’etica, sul senso dell’esistenza attraverso i contenuti espressi nelle composizioni poetiche. 

il respiro: pranayama seminario esperienziale

IL RESPIRO: PRANAYAMA
8 APRILE 2022
venerdì dalle 9.00 alle 18.00

Seminario esperienziale a cura di Angela Malvone insegnante di Hatha, Raja e Kriya Yoga

Il seminario è aperto a tutti coloro che praticano yoga e desiderano approfondire le tecniche di respiro.

In particolare costituisce un appuntamento per coloro che desiderano intraprendere il cammino per diventare insegnanti di yoga presso l’Accademia di Formazione “…a Scuola con Yogananda”

Si sperimenteranno circa 20 pranayama comprendendo il significato, l’utilizzo nella vita, le zone del corpo stimolate.

Al termine del seminario sarà rilasciata una dispensa sui pranayama praticati.

INFORMAZIONI:
-è possibile partecipare in un numero massimo di persone con prenotazione obbligatoria
-ciascuno dovrà portare il proprio telo e indossare abiti comodi

primo livello reiki

Sabato 9 aprile 2022 dalle ore 9.30 alle ore 17 00

e Domenica 10 aprile 2022 dalle ore 10.00 alle ore 17.00

a cura di Claudia Di Leva 

Reiki Master e Karuna Reiki Master, si occupa di questa disciplina spirituale da circa 20 anni.

All’epoca la nascita di due gemelli arrivati ad arricchire la famiglia dove già c’era un bambino di tre anni, aveva determinato una condizione di forte stress, ma poiché nulla succede per caso, dopo poco fu invitata da un suo caro amico a partecipare ad un seminario di reiki a Sorrento condotto dal Master Reiki SERGIO DAL BONI. Spinta dal bisogno di ritrovare il proprio equilibrio fisico e psichico, Claudia accettò l’invito e lì cominciò il suo cammino nella dolce realtà del Reiki che da allora non si è più interrotto, portandola a conseguirne i vari livelli fino a diventare Master Reiki e Mster Karuna Reiki, guidata in un secondo momento di questa lunga strada dal Maestro Gaetano Vivo. Nel corso di questo cammino Claudia ha anche conseguito il titolo di Insegnante di Yoga, iscritta allo Y.A.N.I. (Associazione Nazionale Insegnanti di Yoga) .
Inoltre circa 7 anni fa, insieme ad alcuni amici ha fondato, a Sorrento, l’Associazione Magie della Natura, dove tuttora pratica trattamenti di Reiki e tiene corsi di Reiki, Karuna Reiki e Yoga.

Presso L’Associazione ha frequentato nel 2013 il Seminario “I Fiori di Bach” con la Naturopata e Reflessologa Luisa Aurora Rocca.

E’ membro dell’International Center for Reiki Training di William Lee Rand. Da pochi mesi ha diplomato sei nuovi maestri di Reiki e di Karuna Reiki che hanno conseguito con lei l’attestato di Master Reiki.

COS’E’ IL REIKI

Il Reiki è un’antica tecnica di rilassamento di origine giapponese utile per ritrovare 

l’Equilibrio tra Mente, Corpo e Anima.

Il trattamento Reiki si pratica ponendo le mani su particolari punti del corpo senza massaggiare,  per trasmettere Energia Vitaleripulendo il corpo dalle energie disarmoniche.

La pratica regolare del Reiki intensifica il flusso di energia e attiva la capacità del corpo ad autoguarirsi.

È un metodo terapeutico che si impara facilmente; che agisce sulla psiche. È paragonabile ad una meditazione molto profonda, permettendo di “fermare” la mente e rigenerare tutte le cellule del corpo.

Il Reiki ci permette di utilizzare l’energia interiore per sviluppare il nostro patrimonio psico-fisico e il nostro potenziale creativo.

Aiuta a risolvere problematiche quali:

  • Insonnia
  • Attacchi di panico
  • Astenia
  • Emicrania cronica
  • Forte stress
  • Depressione
  • Traumi post operatori

Inoltre, il trattamento è particolarmente valido a ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia, infatti viene anche praticato negli ospedali nei reparti oncologici.

Attivare il Canale Energetico del Primo Livello attraverso gli opportuni procedimenti.
Apprendere l’utilizzo dell’energia del Primo Livello di Reiki attraverso la pratica dei relativi Trattamenti: Autotrattamento, Trattamento di equilibratura dei Chakra, Trattamento veloce, Trattamento di Base.
Acquisire una conoscenza di base dei principi delle filosofie orientali.
Individuare e sciogliere i blocchi energetici causati da abitudini e attitudini dannose.
Ritrovare progressivamente una condizione di benessere attraverso l’armonizzazione dei Chakra e degli Organi Interni.
Relazionarsi empaticamente con gli altri individui e con il gruppo.

Il Primo Livello di Reiki, ci da la possibilità di effettuare trattamenti base composti da una serie di posizioni delle mani sul corpo del ricevente; l’auto trattamento, sempre con le mani a contatto del corpo ; il trattamento veloce, chiamato anche di primo soccorso. Grazie all’uso quotidiano del Reiki potremo sciogliere i nostri blocchi energetici, spesso causati da abitudini e attitudini non salutari. Potremo ristabilire l’equilibrio psicofisico attraverso la rivitalizzazione dei nostri centri energetici, i chakra, e anche degli organi fisici. La pratica costante del Reiki induce sin da subito uno stato di rilassamento generale e profondo, riducendo lo stress e le situazioni di ansia, migliora l’eliminazione delle tossine, alza notevolmente le nostre difese immunitarie ed aiuta la concentrazione.
Con il Primo Livello di Reiki si rende recettivo il corpo fisico così da accogliere e attivare al meglio la circolazione energetica della forza vitale. Saremo più vitali, più energetici, e ci libereremo dall’illusione della separazione dal Tutto, acquisendo la certezza di essere un tutt’uno con l’universo.
Sarà inoltre possibile trattare anche i nostri amici animali, le piante, gli oggetti di cui ci circondiamo, il cibo che mangiamo e molto altro ancora.

Lavorare con il Primo Livello di Reiki ci porterà a  riprendere un contatto intimo con la nostra dimensione fisica. L’unione energetica delle mani con il corpo, nostro o delle persone che si andranno a trattare, ci servirà anche per avere una migliore conoscenza di se stessi. Sia come individui, che di esseri che trascendono la dimensione terrena.
Ricordiamo che il Reiki non è assolutamente né una filosofia né una religione, chiunque può essere operatore Reiki o ricevere trattamenti Reiki, perché la disciplina non entra in contrasto nè con le terapie convenzionali in uso nè con qualunque religione professata.
Ma richiede impegno, umiltà e costanza.

Il corso consiste in: spiegazione, storia del Reiki, i Chakra, Trattamento veloce, Autotrattamento, 4 attivazioni, spiegazione del Trattamento sulle altre persone, rilascio attestato di partecipazione e manuale.

LEZIONI DI YOGA DA gennaio 2022 A SCAFATI(SA)

La prima lezione è gratuita


📌Da gennaio 2022 riprendono le lezioni di Yoga!  🤸🏽‍♂️Yoga per adulti, bambini e in gravidanza!
☎️E’ necessaria la prenotazione per rispettare le distanze!
🕉Ti aspettiamo con gioia! 🧘🏽‍♂️🧘🏽‍♀️🧘‍♀️🧘🧘🏻‍♀️

❤️Angela M tel.3389745241
🧡Lidia N tel.3395042377
💛Alessandra S tel.3498198985
💚Antonella T tel.3389942655
💙Antonella M tel.3332065996

-porta con te un telo da mettere sul tappetino

-indossa abiti comodi e un paio di calzini

seminario “chakra”

come muove l’energia in noi…

a cura di Angela Malvone

6 e 7 novembre 2021

Il seminario sui chakra è un’occasione per apprendere alcune nozioni fondamentali sul nostro corpo fisico, mentale ed energetico.

Si sviluppa attraverso un percorso in cui esploriamo i sette chakra principali nel loro buon e cattivo funzionamento fisico

e psichico. 

Il seminario teorico e pratico ci farà sperimentare tecniche di respiro e esercizi per ciascun chakra atti a migliorare la nostra condizione psico-fisica. 

Il seminario è condotto da Angela Malvone insegnante di Hatha e Raja Yoga