FLORITERAPIA DI BACH

La natura ha disposto dei rimedi il Dott. Bach li ha scoperti

“I Fiori di Bach aiutano a ritrovare l’armonia emotiva”

Immagine_copertina_facebook_blog.jpg


Il Metodo Terapeutico

Il metodo originale del Dott. Bach prevede l’impiego di 38 essenze, 37 delle quali ricavate da fiori selvatici e piante, mentre solo una, il Rock Water, è acqua di roccia.

Non esistono miscele standard per il Dott. Bach, se non il Rescue Remedy, composto da 5 rimedi e che è appunto un rimedio per le emergenze.

Le miscele o meglio flaconcini di trattamento vengono preparati in base alle disarmonie riscontrate in ogni singolo individuo. Questo metodo terapeutico non si rivolge alla malattia, ma alla persona come individuo, considerando i tratti caratteriali.

Per il Dott. Bach due persone sottoposte allo stesso trauma presenteranno in seguito disarmonie emozionali diverse. I rimedi quindi, vengono indirizzati al carattere della persona che, reagendo in un determinato modo, manifesta stati emozionali  disarmonici.

Oggi anche la medicina allopatica riconosce che una buona parte delle malattie sono di origine “psicosomatica”, pertanto un rimedio che migliora lo stato d’animo, potrebbe essere di valido aiuto nel miglioramento della malattia. I rimedi floreali di Bach non contengono principi attivi ma energie sottili che lavorano in modo da stimolare le qualità positive della personalità, e vincere le disarmonie.

2
Mariella Pasquale Floriterapeuta

CONTATTI 

Mariella Pasquale BFRP

Bach Foundation Registered Practitioner

Consulente dei Fiori di Bach – Professione Regolamentata dalla Legge 4/2013

Iscritta:

Registro Internazionale Pratictioners della Dr. E. Bach Foundation con sede in Inghilterra n. ITP-20130828P.

Registro Regionale Lombardia Operatori Discipline Bio Naturali, n. 2016/FB07 alla sezione Fiori di Bach.

Associazione Italiana Bach Foundation Registered Pratictioners

Facebook: Floriterapia di Bach Mariella

Blog www.fioridibachmariella.com

Mail: mariella_p@live.it

Tel. +39 3387969645

CASETTA-DI-BACH

Il Dott. Bach, può essere considerato uno dei più illuminati medici del nostro secolo, dopo anni di studi arrivò a delle concezioni altamente innovative.

Questi suoi pensieri illustrano quanto ampie fossero le sue vedute:

La maggior ragione dei fallimenti dell’odierna medicina è dovuta al fatto che essa tratta gli effetti e non le cause che li hanno prodotti. 

Per molti secoli il materialismo ha mascherato la vera natura delle malattie dando a quest’ultime la possibilità di dilagare al punto in cui, tristemente, siamo arrivati ai nostri giorni. Una parte di malanni non potrà mai essere sradicata dal presente approccio materialistico perché la loro origine non è materiale. 

Ciò che noi chiamiamo malattia non è che un ultimo risultato che appare nel corpo; un risultato dovuto all’azione profonda di forze che se non vengono rimosse avranno modo di ritornare allo scoperto anche se apparentemente la cura fisica ha eliminato i disturbi lamentati”. 


Un pò dei suoi scritti

“I Fiori hanno l’effetto di un bel pezzo di musica o di altre cose meravigliose che hanno il potere di ispirarci, possono rafforzare le nostre energie e avvicinarci alla nostra Anima. Grazie a ciò ci sentiamo rilassati e liberati dalla nostra sofferenza. I rimedi non guariscono attaccando direttamente la malattia, ma inondano il nostro corpo con le vibrazioni del nostro Io più profondo alla cui presenza le malattie si sciolgono come neve al sole”.

Dr. Bach “The original writings””

“Veniamo ora al problema più importante per noi, come aiutarci da soli? Come mantenere la nostra psiche e il nostro corpo in questo stato di armonia che renderà difficile o impossibile l’attacco delle malattie? Perché è certo che le personalità senza conflitto sono immuni nei confronti delle malattie.” 

Dr. Bach “The original writings””

“Ed è questa sua semplicità, congiunta alla sua azione curativa totale ad essere tanto meravigliosa. Non c’è bisogno di nessuna scienza, di nessuna conoscenza al di fuori dei semplici metodi descritti qui, e coloro che trarranno il più grande profitto da questo dono di Dio sono quelli che lo preserveranno puro così com’è, libero da scienza e da teorie perchè tutto nella Natura è semplice. “

Dr. Bach “The original writings””

“Ci sono due cose essenziali che il guaritore deve tenere a mente aiutando un paziente. La prima è incoraggiare la sua individualità e la seconda è insegnargli a guardare al futuro.”

Dr.Bach “The original writings”


Mariella Pasquale BFRP

Un pò di me…

Il mio incontro con i Fiori di Bach è stato il punto di arrivo di una ricerca del benessere nella natura durata anni, al contempo è stato il punto di partenza per una nuova direzione, la floriterapia.

Ho cominciato con l’assunzione dei rimedi rendendomi conto dell’effetto meraviglioso che hanno, con un’azione così delicata che quasi non si avverte, ci si rende conto direttamente della presenza dell’azione positiva stimolata; questo ha creato in me un desiderio di espansione, entrare in contatto con un metodo così puro ed efficace adatto a tutti, uomini, animali e piante, che doveva essere messo a disposizione di tutti.

Per questo motivo ho cominciato a leggere libri, articoli, pagine web, ed in seguito ho intrapreso la mia preparazione professionale.

Ho frequentato i corsi di Liliana Himenez Haaz a Roma di 1° e 2° livello, per poi frequentare quelli del Bach Fondation di 1° e 2° level a Prato e 3° level a Milano.

Oggi sono una consulente di Fiori di Bach con il titolo di BFRP (Bach Foundation Registered Practitioner), il che significa che ho seguito i corsi di formazione della Dr. Edward Bach Foundation (UK) ed ho superato l’esame per diventare Pratictioner.

Sono iscritta nel Registro Internazionale dei Pratictioner riconosciuti dalla Dr. E. Bach Foundation che ha sede in Inghilterra.

I consulenti BFRP sono sottoposti all’osservanza del Codice Etico della Fondazione, nel rispetto della Filosofia e degli Insegnamenti del Dr. Bach ed hanno come obiettivo quello di insegnare il Metodo del Dr. Bach e mettere a disposizione la propria conoscenza per poter indicare i Rimedi più appropriati, finché la persona sarà in grado di farlo da sola.

E’ mio dovere precisare che, come Pratictioner, non sono un medico, né tantomeno psicologo, non eseguo diagnosi e non consiglio terapie con medicinali, ma consiglio i rimedi floreali del Dott. Bach o “Fiori di Bach” utili a riequilibrare le emozioni negative.

I rimedi floreali di Bach chiamati “Fiori di Bach”, sono rimedi naturali scoperti dal Dott. Edward Bach negli anni ’30, il quale mise a punto un metodo terapeutico naturale per armonizzare stati d’animo negativi, quali possono essere paura, scoraggiamento, incertezza etc., nei quali possiamo trovarci nel corso della vita.

DSCF1152

Nella sua esperienza di medico, il Dott. Bach constatò, che era fondamentale lo stato d’animo delle persone per poter affrontare le malattie, in seguito si rese conto, come si legge nei suoi scritti, che stati d’animo negativi trascurati a lungo, possono portare alla malattia.

Nel sistema medico non si ritrovava nel doversi concentrare sulla malattia anzichè sul malato. Per questo la sua attenzione si rivolse alla ricerca di un sistema terapeutico che mettesse al centro di tutto la persona.

Nei rimedi floreali Bach scoprì tutto ciò che si era proposto di trovare in un metodo terapeutico che oltre ad essere efficace, voleva fosse dolce e puro.

Il suo concetto di dolcezza e purezza consisteva nel fatto che credeva che per ritrovare l’armonia, fondamentale per la salute, non poteva essere utilizzato un metodo aggressivo, voleva rimedi con un’azione delicata e quanto più puri possibili.

E’ per questo che Bach cercò i rimedi nella natura, e in particolare nei fiori, che sono la massima espressione dell’energia che ha la natura stessa, estraendone la forza vitale mediante il metodo del sole o della bollitura. tra le nostre parti: Anima, Mente, Corpo.

Vediamo come si potrebbe chiarire meglio questo concetto utilizzando la musica che è un sistema compreso da tutti.

“Ognuno di noi è un’orchestra composta da tre strumenti: l’anima, la mente ed il corpo.

Questi strumenti suonando in sintonia tra loro, emettono un suono armonico, che da benessere al nostro essere, ed il benessere, come sappiamo, è in stretta relazione con felicità e salute. Quando i nostri strumenti non suonano in sintonia tra loro, l’orchestra produce un suono disarmonico, che provoca invece malessere, questo ci porta ad avere reazioni negative diverse che variano da persona a persona.”

Le reazioni o stati d’animo negativi che, possono essere rancore, paura, disperazione, etc. con l’assunzione dei rimedi floreali di Bach si riarmonizzano dolcemente, stimolando la virtù opposta alla disarmonia, ad esempio nel caso della paura, essa non scomparirà ma verrà sconfitta dal coraggio stimolato dal relativo rimedio floreale, perché non bisogna reprimere gli stati d’animo negativi, che in questo modo si rafforzerebbero, ma solo sviluppare la virtù opposta; è questo il modo in cui agiscono i Fiori di Bach, perché possiamo dire che non esistono esseri umani senza paura, esistono esseri umani coraggiosi.

I “Fiori di Bach” agiscono come solitamente si usa dire “sbucciando a cipolla” partendo quindi dall’armonizzare le emozioni più evidenti, che sono più in superficie, per poi fare affiorare ciò che è più in profondità, e con questo metodo giungere fino al nucleo.

E’ per questo motivo che i rimedi non sono sempre gli stessi nel corso del tempo, ma cambiano come anche cambiano le nostre emozioni.

Il Floriterapeuta ha il compito di accompagnare in questo cammino di consapevolezza emozionale la persona che vuole imparare ad utilizzare il metodo.

Mi piace immaginare di paragonare il modo in cui i “Fiori di Bach” dissolvono le disarmonie, al modo in cui i fiori stessi in natura si dischiudono, con la stessa grazia, con la stessa delicatezza, mostrando allo stesso tempo, tutta l’energia della natura.

Il Dr. Edward Bach nel libro “Guarisci te stesso” afferma che, quando la nostra anima e la nostra personalità non sono in armonia, nasce il conflitto interno che, causa la disarmonia, la quale trascurata, a lungo andare può portare alla malattia.

I fiori Bach non hanno un effetto placebo, altrimenti non sarebbe possibile spiegare perché i rimedi funzionano con animali, piante e bambini molto piccoli. Possono essere usati contemporaneamente a qualsiasi forma di terapia, allopatica, omeopatica, e non esistono controindicazioni né sovradosaggi.

Link consigliati

http://www.bachcentre.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...