OPEN DAY 2019 Giornata di Benessere

Giornata di benessere gratuita e a libera partecipazione

Sabato 16 novembre 2019 dalle ore 10.00 alle ore 18.30.

loc.open day 2019-1

 

ore 10.00 – 11.00 Yoga: lezione di yoga del risveglio, esercizi di ricarica energetica e pratiche di respiro consapevole.
Angela Malvone Insegnante Yoga e Naturopata +39 3389745241

Ore 16:00 – 17:00 YogaBimbi: lezione di Yoga con il metodo “GiocaYoga” – Semplici gesti che aiutano ad essere più felici e sereni –
Alessandra Scafa 349.81 98 985

Ore 11.30 – 12.30 L’astrologia come strumento di Conoscenza per arrivare al Sè.
Le Armonizzazioni di suoni come esperienza di guarigione profonda.
Ore 17.30 – 18.30 Sciamanic shakti yoga la via psicocorporea per l’integrazione fra gli opposti.
Angelica Santaniello Insegnante Sciamanic Shakti Yoga 3476534468

Ore 12.30 – 13.00 Ayurveda: arte di vivere
Presenta l origine della costituzione attraverso l analisi dei tre dosha vata, pitta, kapha e quali sono i rimedi per mantenerli in equilibrio.
Rosanna Buono Operatrice Ayurvedica e Naturopata 3396962928

Ore 16.00 – 16.30 Reflessologia Plantare Lara Buondonno 3318227853

Ore 17.00 – 18.00 Il concetto della salute spiegato in 4 passi: IDRATARE
PURIFICARE
DIFENDERE
NUTRIRE
Questi quattro fattori aiutano il nostro organismo a raggiungere un buono stato di salute, allungano la vita è la rendono attiva e piena di emozioni positive.
De Rosa Filomena Naturopata 389 9929280

Evento su Facebook: clicca

L’Ayurveda, la “scienza della vita”

 domenica 13 ottobre e domenica 15 dicembre 2019 dalle ore 9.00 alle 13.00

image

L’Ayurveda è la “scienza della vita” sta ad indicare un tipo di medicina antico e complementare a quello occidentale tradizionale.
L’Ayurveda considera tutto il corpo nella sua totalità, il cosiddetto procedimento olistico.
Secondo la scienza indiana non bisogna mai separare il corpo dalla mente, l’una influenza l’altro nel bene e nel male.
Il seminario rivela:
-I tre dosha -i principi della Vita;
-Vata, Pitta, Kapha;
-Le tre forze o principi danno vita a tutto l’universo: i tre guna;
-Tamas, Rajas, Sattva;
-Procedimento per la purificazione dei dosha;
-Test ayurvedico.

Il secondo incontro verterà sull’approfondimento dei cinque elementi e la correlazione con i dosha, l’alimentazione come cura nell’ayurveda e analisi dei subdosha.
Conduce Rosanna Buono
Operatrice Ayurvedica, Naturopata
Per info e iscrizioni
+39 3389745241

Clicca per accedere all’Evento su facebook

Yoga della Bellezza

Presentazione del percorso di otto lezioni di Tantra Yoga

a cura di Francesca Cozzolino insegnante yoga

Open Day  lunedì 8 aprile 2019 dalle 19.30 alle 21.00

partecipazione libera e gratuita

Le otto lezioni si terranno nelle seguenti date:

15 aprile, 29 aprile
6 maggio, 13 maggio, 27 maggio
3 giugno, 10 giugno, 17 giugno

lunedì dalle ore 19.30 alle 21.00

contributo: 75.00 euro se si partecipa a tutto il percorso di otto lezioni

40.00 euro ogni quattro lezioni (non c’è possibilità di iscriversi a singole lezioni)
tesseramento associativo anno 2019 euro 8.00

Yoga della bellezza (2).jpg

 

 

a cura di Francesca Cozzolino insegnante yoga

YOGA&AYURVEDA

Diplomata in operatore in medicina ayurvedica presso Ananda Ashram Milano con il Vaidya Swami Nath Mishra 2015

Diplomata in yoga del respiro(branca yogaterapia) con il maestro Rino Siniscalchi 2016

Ultimo anno diploma triennale in yoga classico presso ISFY(Federazione Italiana yoga Roma)

Corso di massaggio tibetano kunye presso SORIG KHANG Pomaia 2015

Diploma in yoga bambini e ragazzi presso AIYB Brescia

Diploma ayurveda e maternità presso Tiari yoga&ayurveda di Genova.

Si avvicina al tantrismo attraverso insegnamenti di Gioia Lussana, Daniel Odier

In formazione yoga&gravidanza presso Samadhi, Firenze

Ha seguito  corso di religioni e filosofie dell’india presso l’orentale di Napoli

Ha seguito il corso di civiltà e religioni indotibetane presso l’Orientale di Napoli

Segue il corso di letteratura sanscrita presso l’Orientale di Napoli

 

 INTRODUZIONE:

Lo yoga tantrico kashmiro è lo yoga che apre alla meraviglia e all’intensità della vita nella sua totalità, brucia ciò che è superfluo per far risplendere l’essenza stessa delle cose.

Il praticante, dunque, è un rasika, ovvero colui che assapora la realtà nella sua bellezza. Le emozioni vengono vissute come combustibile che incrementa la vita della coscienza.

Come dice il maestro Daniel Odier: ” Ogni percezione, ogni pensiero, ogni emozione permette di scivolare spontaneamente nella coscienza, nel divino che è in sé”.

PRATICA:

Attraverso la fluidità delle posizioni fisiche esploreremo lo scorrere del soffio vitale e osserveremo il dipanarsi delle coloriture emozionali che man mano affioreranno durante la pratica, in un clima di amorevole accoglienza.

Termineremo con una breve meditazione.

 ” Supponi che il tuo corpo sia pura spazialità luminosa contenuta dalla pelle e accedi all’infinito”

Vijnabhairava Tantra